SPORT: UN DIRITTO PER TUTTI

  • VINCITORE
  • Anno scolastico 2020-2021
  • Presentato da Istituto Comprensivo Littardi, Imperia - Classe 5 A Primaria di Via Ulivi

Durante le discussioni in classe si concentrano sull'importanza dello sport come elemento di socializzazione e aggregazione e sulla possibilità di farlo frequentare anche ai ragazzi che provengono da famiglie meno abbienti. Convergono tutti su questa premessa "Lo Sport è fondamentale, insegna importanti valori, quali l’amicizia e l’onestà, accresce l’autostima, la fiducia e la capacità di affrontare i problemi. Grazie allo sport i bambini imparano a perdere, apprendono lo spirito di squadra, allenano la determinazione, l’impegno e la fatica fisica, operando la fondamentale maturazione di tutte le loro capacità: fisiche, psichiche e relazionali. Lo Sport deve essere garantito a tutti i bambini e gli adolescenti perché fa bene al fisico, alla mente e al carattere, favorisce la socializzazione aiutando ad abbattere le barriere tra sé e gli altri, diminuisce l’egoismo delle persone, incentiva nuove amicizie e la capacità di collaborazione, aiuta a conoscersi meglio, migliora la propria capacità espressiva e prepara i bambini all’apprendimento futuro. Tutti hanno diritto a praticare uno Sport e il reddito basso non deve essere un ostacolo".
Partendo da questa premessa gli alunni redigono un disegno di legge che si concentra sulla necessità di offrire a tutti i ragazzi la possibilità di praticare lo sport che sentono più vicino alle loro inclinazioni, indipendentemente dalle capacità economiche dei genitori, offrendo agli alunni la possibilità di praticarlo anche a scuola e sottolineando l'importanza dell'Istituto scolastico come luogo di aggregazione anche attraverso la pratica sportiva. Per le famiglie meno abbienti pensano ad un Bonus sport e persino ad un servizio di Sportbus ovvero uno speciale pulmino che accompagnerà il giovane atleta e lo riporterà a casa alla fine dell’allenamento nel caso in cui i genitori o un adulto di riferimento siano impossibilitati ad accompagnare il bambino. Realizzano illustrazioni per descrivere gli articoli e frasi in rima e filastrocche.

SPORT: UN DIRITTO PER TUTTI