Diversi da chi?

  • Anno scolastico 2021-2022
  • Presentato da IC di Porto Viro, Porto Viro (Rovigo)

Art. 1 

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.

Art. 2

Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione. Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico, giuridico o internazionale del paese o del territorio cui una persona appartiene, sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo, o soggetto a qualsiasi limitazione di sovranità.

Diversi da chi?

MOTIVAZIONE:

Nella classe 2 A sono presenti alunni con diverse capacità percettive e differenti abilità, rappresentativi di mondi che convivono ma spesso non sanno come relazionarsi. Durante il primo anno di scuola, i ragazzi hanno scoperto come comunicare utilizzando il braille, apprendendo la struttura di questo alfabeto direttamente da una compagna. Lo scopo del progetto è di imparare a riconoscere e ad accogliere le diversità, incoraggiando una maggior consapevolezza dell’altro, sensibilizzando a una cultura del rispetto reciproco, in modo da favorire una convivenza più armonica.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

FASE 1: A SCUOLA DI DIRITTI

Il percorso parte da un’attività di brainstorming che mira a rispondere alla domanda posta  dall’insegnante: “Che cos’è un diritto?”. Segue la lettura della “Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo”  e la riflessione sugli articoli 1 e 2.

FASE 2:  QUESTO SONO IO

Durante la lezione di arte, gli alunni realizzano un proprio autoritratto arricchito di immagini e frasi. Successivamente, ogni alunno pesca a caso un disegno, esprimendo la propria interpretazione della persona rappresentata.  Solo alla fine, ogni studente spiega il proprio lavoro,  illustrando cosa avrebbe voluto raccontare di sé. Lo scopo dell’attività è di favorire la consapevolezza di sé, delle proprie peculiarità, attraverso le percezioni proprie e altrui.

FASE 3: SIAMO TUTTI DIVERSI

1)            Durante le lezioni di italiano, utilizzando la metodologia del circle time, i ragazzi affrontano la lettura di alcuni brani che trattano il tema della diversità, quindi riflettono su se stessi,  ma anche sull’esistenza di punti di vista differenti e sulla possibilità di cambiare il proprio sguardo.

2)            Con il docente di scienze, gli alunni riflettono sull’importanza delle differenze per mantenere un equilibrio sociale e naturale, comprendendo la necessità delle diversità nel mondo vegetale e animale.

3)            Durante le lezioni di lingue, gli alunni riflettono sulle differenti culture e sugli stereotipi legati alle diverse popolazioni.

4)            All’interno di un laboratorio di geografia, agli alunni viene proposta una ricognizione all’interno del proprio ambito di famiglia per indagare su eventuali parenti emigrati in passato. I dati e i materiali (foto, testimonianze, lettere ecc.) raccolti vengono utilizzati per realizzare una presentazione delle proprie radici.

5)            Durante le lezioni di ed. fisica, gli alunni sperimentano alcuni sport in situazione di deprivazione sensoriale, ponendo l’attenzione sull’utilizzo di alcuni sensi e alcune percezioni. Attraverso la collaborazione con i compagni, sono chiamati a raggiungere obiettivi comuni.

FASE 4: LA PAROLA AI TESTIMONI

In questa fase, gli alunni ascoltano e intervistano alcuni atleti paralimpici e il Prefetto della provincia di Rovigo.

FASE 5: ESERCITIAMO LA NOSTRA PARTECIPAZIONE RESPONSABILE

È questa la fase in cui si richiede agli alunni una partecipazione attiva, volta a dare il proprio contributo per sviluppare un maggior senso di solidarietà verso gli altri, presentando i diversi prodotti frutto del presente progetto che li ha preparati a diventare cittadini responsabili e consapevoli di uno Stato democratico.

PRODOTTI FINALI

1)            Presentazione del progetto alla cittadinanza attraverso le pagine di un quotidiano locale nella sezione dedicata alle scuole “Cronisti in classe”.

2)            Realizzazione di una conferenza sul tema della diversità.

3)            Realizzazione di un percorso naturalistico accessibile a tutti, chiedendo la collaborazione del Comune e garantendo una ricaduta sociale nel territorio in cui si vive.

Esso consisterà in un percorso con corde, cui una persona ipovedente possa appoggiarsi per proseguire autonomamente. All’inizio di ogni step del percorso, sarà presente una targhetta in braille dove saranno riportate le indicazioni e un QRCODE che permetterà di accedere, attraverso il proprio smartphone, a una registrazione realizzata dagli studenti che riporterà la descrizione dell’ambiente circostante.

Blog

  • 18 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Grazie a tutti!

    Vogliamo rivolgere il nostro più sentito ringraziamento al Senato della Repubblica e al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per averci offerto la meravigliosa opportunità di partecipare a questo concorso che ci permesso di crescere e di arricchirci. Cogliamo anche …

  • 18 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    “Diversi da chi?” in un’unità di apprendimento

    La realizzazione di un progetto interdisciplinare come questo implica soprattutto la condivisione, all’interno del Consiglio di Classe, di una progettazione coordinata che si prefigga di perseguire non solo competenze disciplinari, ma anche competenze trasversali, desunte dai documenti nazionali vigenti.
    A …

  • 18 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    La nostra esperienza al servizio degli altri: diventiamo tutor dei nostri compagni

    In questi giorni, dopo la nostra partecipazione in prima persona alle tante iniziative che vi abbiamo presentato, ci siamo interrogati su quale può essere il nostro ruolo ora.
    Tutti noi abbiamo espresso la nostra volontà a dare il nostro contributo …

  • 16 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Il nostro percorso naturalistico accessibile a tutti

    Concluse le nostre visite e interviste, abbiamo deciso di dare una mano concreta per la realizzazione di un percorso naturalistico accessibile a tutti all’interno dell’area cortiliva della nostra scuola, chiedendo la collaborazione del Comune e garantendo una ricaduta sociale nel …

  • 16 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    La nostra conferenza a sostegno della diversità

    Mercoledì sera, nell’aula magna del nostro istituto, davanti ai genitori, agli insegnanti e agli alunni delle altre classi, abbiamo finalmente tenuto la nostra lezione di cittadinanza. Abbiamo presentato le varie tappe del nostro progetto, cercando di descrivere le emozioni che …

  • 13 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Un importante riconoscimento per la nostra classe

    In questi giorni ci è giunta la comunicazione dell’attribuzione di un importante riconoscimento alla nostra classe!
    Il progetto presentato per la partecipazione alla terza edizione del concorso “Abafoods – I’M IN ! – La Diversità che ci arricchisce” si è …

  • 09 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    “Diversi… da chi?”: lezione di cittadinanza aperta al territorio

    Il nostro impegno in prima persona per promuovere il cambiamento continua!
    Abbiamo deciso che mercoledì 13 terremo una lezione di cittadinanza aperta a tutti: a tutte le autorità che abbiamo incontrato durante il nostro viaggio, ai nostri compagni di scuola, …

  • 02 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Giornalisti per un giorno

    Il nostro istituto partecipa all’iniziativa del quotidiano “Il Resto del Carlino” che permette agli studenti di diventare dei veri e propri giornalisti e di scrivere alcune pagine di giornale, “”Cronisti in classe”, offrendo loro la possibilità di sperimentare in prima …

  • 01 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Progetto Donacibo 2022: mettiamo in pratica la solidarietà

    In questi gironi, a scuola, abbiamo la possibilità di sperimentare la solidarietà in prima persona: ci è stata offerta la possibilità, infatti, di raccogliere generi alimentari che poi verranno distribuiti alle persone bisognose e anche ai profughi ucraini. L’occasione ci …

  • 01 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    A proposito di biodiversità

    Lavorando al nostro progetto abbiamo scoperto che anche la natura apprezza e valorizza la diversità… attraverso la biodiversità. Studiando gli ecosistemi del nostro territorio, abbiamo potuto apprendere come la biodiversità sia una grande ricchezza per gli esseri viventi e l'ecosistema …

  • 01 Aprile 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    L’assessore in visita alla nostra classe

    Questa mattina abbiamo avuto l’onore di accogliere, all’interno della nostra classe, l’assessore alle politiche di genere della nostra città di Porto Viro, dott.ssa Marialaura Tessarin.
    Ci ha aperto il suo cuore, raccontandoci come, nel suo ruolo politico, lavori ogni giorno …

  • 30 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Il mondo di Oz: la nostra rappresentazione teatrale

    In questi giorni siamo super-eccitati perché stiamo allestendo la rappresentazione teatrale de “Il mago di Oz”: i protagonisti sono una bambina, uno spaventapasseri, un omino di latta, un leone pauroso e un cane. Pur essendo molto diversi fra loro fisicamente …

  • 28 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Mettiamoci all’opera!

    In questi giorni, abbiamo avuto la possibilità di concretizzare tutto ciò che abbiamo appreso grazie a questo progetto. Una ditta locale, da anni impegnata sul fronte della biodiversità, ma anche nel sostegno della comunità, ha indetto un concorso per le …

  • 28 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Rappresentiamo la diversità

    Grazie a questo progetto, abbiamo incontrato importanti istituzioni presenti nel nostro territorio. Sentire persone con competenze diverse che affrontano lo stesso problema con una pluralità di punti di vista, ci ha confermato la complessità della questione della diversità. Tutti gli …

  • 24 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    La nostra intervista al sindaco

    Martedì 22 marzo abbiamo avuto la possibilità di incontrare il Sindaco della nostra città, dr. Maura Veronese, per intervistarla in merito ai temi dell’uguaglianza e della parità dei diritti.
    Accompagnati dalle nostre insegnanti, siamo stati ricevuti presso la sala del …

  • 22 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Siamo tutti uguali nell'orrore della guerra

    Chissà se la luna
    di Kiev
    è bella
    come la luna di Roma,
    chissà se è la stessa
    o soltanto sua sorella…
    «Ma son sempre quella!
    - la luna protesta -
    non sono mica
    un berretto da notte
    sulla tua …

  • 22 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Tra pregiudizio e verità: a caccia di stereotipi

    In questi giorni, durante le lezioni di inglese e francese, abbiamo lavorato sui più comuni stereotipi che descrivono le civiltà studiate.
    Dopo aver avviato un’attività di brainstorming, abbiamo visionato alcuni videoclips sugli stereotipi inglesi e francesi che hanno confermato tutte …

  • 18 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    La nostra intervista al Prefetto

    Mercoledì 16 marzo, noi alunni della classe 2 A, abbiamo avuto la possibilità di incontrare il Prefetto di Rovigo, dr. Clemente Di Nuzzo, per intervistarlo in merito ai temi dell’uguaglianza e della parità dei diritti.
    L’incontro è avvenuto presso la …

  • 14 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Oltre la disabilità. Quando l’handicap è indotto.

    Oggi a scuola abbiamo letto alcune pagine tratte dal libro di Claudio Imprudente Una vita imprudente.
    Claudio Imprudente è un giornalista e scrittore diversabile; è presidente del Centro Documentazione Handicap di Bologna e direttore editoriale della rivista HP Accaparlante. Affetto …

  • 11 Marzo 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    I nostri genitori in cattedra

    Questa settimana abbiamo pensato di invitare a scuola tre genitori di origine non italiana che sono arrivati nel nostro Paese per motivazioni diverse, affinché ci raccontassero le loro esperienze.
    A., mamma di T., ci ha descritto il suo arrivo dall’Argentina; …

  • 24 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Con i sensi… senza i sensi

    Durante il mese di febbraio con la classe, nelle ore di educazione fisica, abbiamo sperimentato cosa vuol dire “affinare i sensi”, o meglio, come si possono usare gli altri sensi quando uno dei cinque ci viene privato, tolto.
    Ciascuna lezione …

  • 22 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Il mondo in classe nostra

    In questi giorni abbiamo svolto un’indagine statistica sulle caratteristiche della nostra classe: è stato interessante notare che il 44% di noi ha almeno un genitore proveniente da un Paese straniero.
    Abbiamo inoltre studiato i dati che ci sono stati forniti …

  • 12 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    A SCUOLA DI BRAILLE

    Nella nostra classe, oltre a studiare le solite discipline, già dall’anno scorso abbiamo inserito una nuova attività: la lettura e la scrittura del Braille. La nostra professoressa è un’insegnante speciale, infatti è una nostra compagna che, durante le ore di …

  • 10 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Il nostro autoritratto: ecco come ci vedimo

    Durante la lezione di arte, abbiamo realizzato il nostro autoritratto. Successivamente, ognuno di noi ha pescato a caso un disegno, esprimendo la propria interpretazione della persona rappresentata. Solo alla fine, ogni studente ha spiegato il proprio lavoro, illustrando cosa avrebbe …

  • 09 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    È capitato anche a me: quelle volte che…

    Oggi, durante l’ora di italiano, abbiamo svolto un’interessante attività che abbiamo chiamato “È capitato anche a me: quelle volte che ho sofferto oppure ho fatto soffrire qualcuno a scuola…”. È stato un momento di riflessione collettiva svolto secondo la metodologia …

  • 01 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Wonder: a scuola di inclusione

    In questi giorni, le insegnanti ci hanno proposto la visione di un film che parla di bullismo ma anche di inclusione scolastica, “Wonder”. Il protagonista, Auggie, presenta una malformazione facciale causata dalla sindrome di Treacher Collins. La sua prima esperienza …

  • 01 Febbraio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Gaspare: una favola sulla diversità

    Oggi abbiamo letto una favola che parla di diversità, di accettazione e di accoglienza: è la storia di Gaspare, una falena bruttina che sembra non trovare il suo posto tra gli altri animali. Ma una lucciola gli indica la strada …

  • 28 Gennaio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Che cos’è la DUDU?

    Oggi abbiamo iniziato la lezione leggendo la “Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo”. Ci siamo stupiti del fatto che tutti i diritti umani possano essere riassunti in soli trenta articoli. Li abbiamo confrontati con i diritti che già avevamo individuato noi …

  • 28 Gennaio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Nel paese che non c’è

    Oggi le insegnanti hanno diviso la classe in gruppi di 5-6 persone. Quindi ci hanno proposto questo role-play: “Immaginate di aver scoperto una nuova terra, mai abitata e priva di regole e leggi.
    - Pensate individualmente a quali diritti ritenete …

  • 26 Gennaio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    A proposito di diritti

    Oggi abbiamo parlato di diritti. Le insegnanti hanno avviato un’attività di brainstorming consegnandoci due post-it a testa: sul primo dovevamo scrivere la nostra definizione di “diritto”, sul secondo dovevamo segnare quali sono, secondo noi, i diritti di cui noi godiamo. …

  • 15 Gennaio 2022
    M. C. - Porto Viro (Rovigo)

    Pronti, partenza…via!

    Ciao a tutti! Vogliamo rivolgere il nostro più cordiale saluto agli alunni, ai genitori e agli insegnanti del nostro plesso, ma anche a tutte le scuole che partecipano a questo interessante progetto.
    Ringraziamo il Senato per averci permesso di metterci …