"Senato&Ambiente", a. s. 2019-2020: le premiazioni. IIS Cariati di Cariati (Cosenza)

  • 27 Maggio 2021
  • Scuola secondaria di secondo grado
  • Iniziative:
    • Ambiente
"Senato&Ambiente", a. s. 2019-2020: le premiazioni. IIS Cariati di Cariati (Cosenza)

Venerdì 28 maggio 2021 è stato premiato, nel corso di un incontro in videoconferenza, l'IIS Cariati di Cariati (Cosenza), fra i 12 vincitori del concorso "Senato&Ambiente" per l'anno scolastico 2019-2020.

L’iniziativa, nata al fine di promuovere tra i giovani i valori della tutela e della sostenibilità ambientale, prevede che gli studenti individuino una questione di interesse ambientale sui cui ritengono sia opportuno intervenire, svolgano in classe e sul territorio un’attività di approfondimento e analisi nelle forme dell’indagine conoscitiva, e predispongano un documento conclusivo che inquadri il problema e riepiloghi il lavoro svolto, mettendo in luce le considerazioni effettuate e le proposte eventualmente maturate.

Indagine conoscitiva sui danni causati dai rifiuti abbandonati sulla spiaggia e in mare a Cariati  è il titolo del progetto della classe 5 A dell'IIS Cariati condotto, come richiesto dal bando di concorso, nei modi e nelle forme di un'indagine conoscitiva parlamentare. Attraverso approfondimenti in classe, incontri con referenti istituzionali e sopralluoghi sul campo gli studenti, guidati dalla docente referente Marisa Linardi, hanno analizzato l'impatto dell'abbandono di rifiuti sul litorale di Cariati.

L'incontro in videoconferenza è iniziato con il saluto del dott. Massimo Martinelli, Consigliere anziano del Servizio dei Resoconti e  della Comunicazione istituzionale, che ha espresso particolare apprezzamento per il progetto e per il video realizzati dagli studenti dell'IIS Cariati. Il dott. Martinelli ha poi accompagnato i ragazzi lungo un approfondito percorso alle origini della nostra Costituzione e dentro il Parlamento e il Senato, analizzandone le principali funzioni (legislativa, di indirizzo e di controllo) assegnategli dall'architettura costituzionale italiana.

A seguire è intervenuta la dott.ssa Luana Iannetti, Capo dell'Ufficio Ricerche nei settori ambiente e territorio del Servizio Studi del Senato, che ha commentato il progetto e i documenti elaborati dalla classe di Cariati. In particolare, la dott.ssa Iannetti si è complimentata per l'accurata analisi del quadro normativo di riferimento sulla questione dei rifiuti abbandonati in mare. Dialogando con gli studenti ha poi illustrato ulteriori fonti europee da cui trarre ispirazione per ulteriori approfondimenti sull'argomento ed ha segnalato l'importante iter di approvazione della riforma dell'art. 9 della Costituzione italiana - in corso proprio in queste settimane in Senato - che prevede l'introduzione della tutela dell'ambiente nella nostra carta fondamentale.

Nella seconda parte della mattinata si è svolto l'incontro con la Senatrice Vilma Moronese, Presidente della 13a Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali), e con la Senatrice Patty L'Abbate, membro della stessa Commissione parlamentare. Le Senatrici hanno espresso sentiti complimenti per la ricerca  realizzata dai ragazzi di Cariati, lodandone l'impegno e il sincero coinvolgimento, nonché il perfetto allineamento con il lavoro parlamentare in svolgimento sugli stessi argomenti. Prendendo spunto dalle domande, hanno suggerito a studenti e docenti di continuare il percorso intrapreso, soprattutto per quanto riguarda l'opera di sensibilizzazione e formazione nei confronti dei compagni e della cittadinanza tutta.

Prima di terminare il collegamento si è svolta la premiazione, con la consegna "a distanza" della targa premio alla dirigente scolastica dell'IIS Cariati, la prof.ssa Sara Giulia Aiello, che ha ringraziato le Senatrici per l'incontro. A docenti e studenti delle classi premiate sono stati recapitati anche gli attestati di merito personali, la Costituzione italiana, la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e altro materiale didattico utile ad approfondire la conoscenza dell'Istituzione.