Tutti in classe, tornano i concorsi per le scuole in tema di educazione civica

Tutti in classe, tornano i concorsi per le scuole in tema di educazione civica

Con l'inizio del nuovo anno scolastico, tornano i progetti dedicati alle scuole di ogni ordine e grado, promossi dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione. 

Scopo di tali progetti è promuovere l'approfondimento e la ricerca sui princìpi della Carta costituzionale, la conoscenza delle istituzioni e la partecipazione civica alla vita democratica.

Per tutti i concorsi si riparte quest'anno con i nuovi bandi: le scuole secondarie di secondo grado possono cimentarsi con i progetti "Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione" (realizzato in collaborazione con Camera dei deputati e Ministero dell'Istruzione e rivolto a tutte le classi), “Senato&Ambiente” (per le classi del terzo, quarto e quinto anno) e "Un giorno in Senato" (per le classi del terzo e quarto anno). Per gli Istituti secondari di primo grado torna "Testimoni dei Diritti" (per le classi prime e seconde)  mentre i più piccoli possono partecipare a "Vorrei una legge che..." (per le classi quinte delle scuole primarie).

Su questo sito, studenti e docenti che desiderano aderire alle diverse proposte didattiche possono leggere e scaricare i bandi di concorso, insieme con informazioni e sussidi didattici per sviluppare i loro progetti, all'interno delle pagine delle singole iniziative e della pagina dei materiali utili. Inoltre, sono disponibili approfondimenti sul Senato e sul suo funzionamento, nelle sezioni Conosci il Senato e Studio e Ricerca.

Ci auguriamo che, anche per quest'anno, la partecipazione alle attività promosse dal Senato in collaborazione col Ministero dell'Istruzione possa rappresentare una preziosa occasione di incontro e un arricchimento del dialogo tra i giovani e le Istituzioni.


Vai alla pagina dei bandi

Leggi il comunicato stampa sul sito del Senato