Una lingua senza barriere

  • Anno scolastico 2021-2022
  • Presentato da ICS di Zevio, Scuola Secondaria di I Grado "Altichiero da Zevio", Zevio (Verona)

Art. 2

Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza, di nascita o di altra condizione. Nessuna distinzione sarà inoltre stabilita sulla base dello statuto politico, giuridico o internazionale del paese o del territorio cui una persona appartiene, sia indipendente, o sottoposto ad amministrazione fiduciaria o non autonomo, o soggetto a qualsiasi limitazione di sovranità.

Una lingua senza barriere

“E’ solo la lingua che rende uguali. Uguale è chi sa esprimersi e intendere l’espressione altrui” (Lorenzo Milani)

     Estratto art.2: Ad ogni individuo spettano tutti i diritti e tutte le libertà enunciate nella presente Dichiarazione, senza distinzione alcuna, per ragioni di razza, colore, sesso, lingua…

     La scelta del numero due, dopo un attento studio degli articoli contenuti nella Dichiarazione dei Diritti Umani, è stata dettata da esigenze contingenti legate all’arrivo di un nuovo alunno (fenomeno frequente nella nostra scuola).

     La necessità di insegnare l’italiano al compagno originario dello Sri Lanka, che conosce solo il cingalese e l’inglese, ha permesso di confrontare le esperienze degli altri compagni che non hanno origini italiane, tentando di comprendere come ci si sente nell’immergersi in una realtà che presenta abitudini, usi, tradizioni, modalità, approcci diversi dalla quotidianità cui si era abituati. Con il contributo della lettrice e dell’insegnante di sostegno, e con la supervisione di esperti del settore residenti in altre realtà, si è via via delineata un’attività di laboratorio che prevede lo studio di diverse forme di comunicazione (ad esempio la Comunicazione Aumentativa Alternativa) come veicolo non solo per chi è diversamente abile, ma anche per chi deve affrontare la nostra lingua da zero.

     Il nostro studio si concretizzerà nella realizzazione di tavole che descrivono l’ubicazione e la funzione delle varie parti della scuola e ricordano le principali regole anti-Covid. Le immagini semplificate utilizzate nelle schede possono essere completate con scritture bilingue, italiano e inglese: lo scopo non è solo quello di aiutare il nuovo compagno ad un graduale e positivo inserimento, ma anche tutti coloro che, nel corso dell’anno scolastico, verranno inseriti nelle nostre classi. Gli alunni inoltre suggeriscono di creare delle schede che possano essere utili anche ai cinque plessi della scuola primaria e ai due dell’infanzia; richiedono altresì la possibilità di pubblicare sul sito della scuola quanto realizzato, con l’espressa sollecitazione di diffusione presso altri istituti che potrebbero essere interessati all’utilizzo del materiale prodotto.

     L’informazione dell’attività svolta e le applicazioni dei lavori realizzati nella vita quotidiana sarà gestita dagli alunni che, in piccoli gruppi o singolarmente, saranno promotori della loro proposta, anche coinvolgendo il Consiglio Comunale dei Ragazzi.

     Si aggiunge anche l’eventualità di distribuire delle tavole per i luoghi di maggiore afflusso del paese (biblioteca, comune, negozi, palazzetto, campo sportivo, parrocchia, bar, negozi, studi medici), con l’opportunità di realizzare altri cartelli su richiesta: l’obiettivo è quello di abbattere il più possibile le barriere linguistiche che possono insorgere in un territorio di grande afflusso migratorio.

Blog

  • 06 Aprile 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    L'UTILE POTERE DEI SOCIAL

    Finalmente oggi vediamo la pubblicazione dei nostri lavori sul sito della scuola!!! Poichè molti inconvenienti tecnici (e il tempo che scorre) non ci consentono di procedere a una diffusione più massiccia, come avremmo desiderato, tramite una comunicazione ufficiale a tutte …

  • 06 Aprile 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    CI AVVIAMO ALLA CONCLUSIONE

    I ragazzi si stanno impegnando con la distribuzione delle schede in paese. Alcuni negozi che non erano compresi nel nostro elenco, dopo aver visto le tavole esposte nelle vetrine per il paese, hanno richiesto di essere anche loro coinvolti nel …

  • 30 Marzo 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    LE NOSTRE SCHEDE

    In questa settimana ci sono state grandi novità.
    Superate tutte (o quasi) le difficoltà, gli alunni hanno appeso le schede nei vari ambienti della scuola ed hanno iniziato a distribuirle anche in negozi ed esercizi del paese.
    L'assessore al Sociale …

  • 24 Marzo 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    DIFFICOLTA' TECNICHE

    3 - STRUMENTI OSTILI. Abbiamo dovuto attendere qualche giorno prima che le nostre schede fossero pronte: il file inviato in segreteria ha presentato parecchie difficoltà: le schede si presentavano sul PC impaginate corrette, ma la stampa tagliava parte delle immagini, …

  • 24 Marzo 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    PERCORSO ACCIDENTATO

    Si sono presentate, in questi ultimi giorni, molte difficoltà, nonostante la nostra attività sia proseguita a dispetto di tutto. Cercherò di elencare le fasi che ci hanno portati alla realizzazione quasi completa del progetto.
    1 - PRESENTAZIONE DELL'ATTIVITA' ALLE ALTRE …

  • 13 Marzo 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    UNA NUOVA SFIDA

    Sono stati giorni frenetici. L'emergenza umanitaria emersa con la situazione ucraina ha coinvolto tutte la scuola in una gara di solidarietà, ben più pressante e urgente di qualunque altra attività.
    Il nostro lavoro diventa a questo punto fondamentale: siamo pronti …

  • 23 Febbraio 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    UNA COMUNICAZIONE UFFICIALE

    Prosegue la realizzazione delle nostre schede con evidenti e rinnovate difficoltà (il programma che non si apre o che non consente di utilizzare tutte le funzioni, il file che non si allega, l'immagine che non si trova, la wifi che …

  • 13 Febbraio 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    INIZIA L'AVVENTURA IN CAA

    Ho presentato ai ragazzi una tabella riassuntiva con il nostro piano di lavoro, in modo che a tutti sia ben chiaro cosa si intende fare, quando e in cosa saranno valutati: testo regolativo, descrittivo, informativo; comprensione del testo e sintesi... …

  • 03 Febbraio 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    ...E PRIME SODDISFAZIONI

    Avevamo da poco presentato il nostro progetto, ma ancora non c'era stato un utilizzo concreto della nuova app, e tutto sembrava molto vago, difficile, irrealizzabile.
    All'interno della nostra attività di Ascolto, avevamo da poco iniziato la lettura del "Canto di …

  • 03 Febbraio 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    PRIME DIFFICOLTA'

    I due anni di DAD, le restrizioni, le mascherine, come già hanno sottolineato gli alunni, hanno interferito nelle relazioni interpersonali, hanno modificato le modalità di comunicazione, hanno bloccato le interazioni.
    I divieti, gli impedimenti, le quarantene, l'impossibilità di scelta, l'obbligo …

  • 21 Gennaio 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    IL NUOVO COMPAGNO

    Nel mese di ottobre, durante le lezioni di Educazione Civica, abbiamo affrontato la lettura e l'analisi della Dichiarazione dei Diritti Umani confrontandola con il Regolamento del nostro Istituto e con il Patto di Corresponsabilità che i genitori hanno firmato al …

  • 13 Gennaio 2022
    L. V. - Zevio (Verona)

    COME E' INIZIATO TUTTO

    Buongiorno, ragazzi, e un caloroso benvenuto a tutte le scuole partecipanti.
    Inizia qui questa nostra avventura, anzi, sarebbe più corretto dire che prosegue in questo spazio, poichè il progetto da noi presentato, prima ancora che diventasse tale, era scaturito tra …